Requisiti di ammissione

ATTENZIONE: tutti gli studenti, compresi i laureati nei corsi di studio dell'Ateneo, devono presentare la domanda di valutazione tramite la procedura online ISCRIVERSI AL 1 ANNO E SUCCESSIVI

Regolamento didattico del Corso di studi
(...)
Art. 6 – Requisiti di ammissione
1. È ammesso al Corso di Laurea Magistrale il candidato in possesso di una laurea in una delle seguenti classi ex DM 270/2004 (o delle classi equivalenti del DM 509/1999, o altro titolo di studio conseguito all'estero e riconosciuto idoneo):
Filosofia (L-5),
Lettere (L-10),
Mediazione linguistica (L-12),
Scienze dell'educazione e della formazione (L-19),
Scienze della comunicazione (L-20),
Storia (L-42).

2. Per l'ammissione al Corso di Laurea Magistrale si richiede che siano stati conseguiti almeno 40 CFU nei seguenti settori disciplinari: M-GGR/01; M-DEA/01; M-FIL/01, 02, 03, 04, 05, 06, 07, 08; M-STO/01, 02, 03, 04, 05, 06, 07, 08, 09; SECS-P/12; SPS/02, 07, 08.
3. È altresì ammesso il laureato in possesso di un titolo di studio in classi di laurea diverse da quelle indicate precedentemente elencate, purché abbia conseguito almeno 72 CFU nei seguenti SSD: M-FIL/01, 02, 03, 05, 05, 06, 07, 08; M-STO/01, 02, 03, 04, 05, 06, 07, 08, 09; IUS/18, 19, 20; M-DEA/01; M-GGR/01, 02; SECS-P/01, 02, 04, 08, 12; SECS-S/01, 03, 04, 05; SPS/01, 02, 03, 04, 05, 06, 07, 08, 09, 10, 11, 13, 14; M-PED/02; M-PSI/01, 05; L-ANT/02, 03; L-ART/04.
4. È inoltre richiesta la conoscenza della lingua inglese e competenze informatiche di base almeno equipollenti all’ECDL core.

Art. 7 - Modalità di verifica dei requisiti curriculari
1. Il possesso dei requisiti curriculari viene verificato dal presidente del Comitato per la didattica o da un docente da lui designato, tramite colloquio.
2. Alla verifica dei requisiti curriculari di ammissione al Corso di Laurea Magistrale in Storia e Filosofia sono ammessi anche laureandi che abbiano conseguito almeno 90 CFU nelle classi di laurea indicate al precedente art. 6.
3. Non sono soggetti a verifica dei requisiti curriculari i laureati dei seguenti corsi di studio dell’Ateneo, il cui ordinamento didattico già prevede tutti i requisiti di cui all’art. 6, comma 1:

Corsi classi di Laurea DM 270/2004

Studi letterari e filosofici, L-10 curriculum Filosofia
Studi umanistici, L-10
Scienze della comunicazione, L-20
Scienze umane. Storia, filosofia, antropologia, L-42

Corsi classi di Laurea DM 509/1999
Filosofia, (classe 29)
Storia, Tradizione, Innovazione, (classe 38)

Art. 8 – Prova di verifica della preparazione personale dello studente
1. La prova di verifica della preparazione personale si svolge in forma orale e verte su argomenti di carattere storico e filosofico, con particolare riferimento alle conoscenze specifiche della classe di Laurea Magistrale prescelta.
2. I laureandi che abbiano superato la prova di verifica verranno ammessi con riserva e potranno iscriversi a condizione che conseguano il titolo di studio entro i termini previsti per la chiusura delle iscrizioni.

Art. 9 – Ammissione diretta
1. Saranno esonerati dalla prova di verifica, in quanto già in possesso della preparazione personale richiesta, i laureati in possesso dei requisiti di cui all’art. 6, comma 1 e 2, che:
- abbiano riportato una votazione di laurea non inferiore a 95/110;
- pur avendo riportato una votazione di laurea inferiore a 95/110, abbiano conseguito con una votazione media ponderata di almeno 26/30 i CFU dei seguenti SSD, limitatamente a quelli previsti nel loro piano di studi: M-FIL/01, 03, 04, 06; L-ANT/02, 03; M-STO/01, 02, 04, 05, 07.
2. Saranno inoltre esonerati dalla prova di verifica, in quanto già in possesso della preparazione personale, i laureati, in possesso dei requisiti di cui all’art. 6, comma 3, che:
- abbiano riportato una votazione di laurea non inferiore a 100/110.
3. Saranno altresì esonerati dalla prova, in quanto riconosciuti in possesso della preparazione personale richiesta, i laureandi che alla data della prova abbiano già superato con una votazione media ponderata non inferiore a 26/30 gli insegnamenti previsti nel loro piano di studi nei SSD: M-FIL/01, 03, 04, 06; L-ANT/02, 03; M-STO/01, 02, 04, 05, 07. In mancanza di tale requisito, i laureandi che prevedano di laurearsi entro il termine di chiusura delle iscrizioni potranno scegliere se sostenere la prova, fermo restando che, indipendentemente dall'esito della stessa, verranno ammessi di diritto qualora la votazione di laurea conseguita entro i termini risulti non inferiore a 95/110.